Manutenzione delle faccette dentali

26 Mar 2013

Le faccette cosmetiche sono dei gusci sottilissimi in ceramica, resina o porcellana applicati sui denti per migliorarne l'aspetto estetico o rimediare a problemi quali ad esempio scheggiature, denti storti, giallastri, o macchiati. L'applicazione delle faccette e un intervento semplice e indolore che comporta poche sedute e non implica una tecnica complicata o pericolosa. In generale, l'intervento di applicazione, per venir completato, richiede 2 sedute. In una prima fase il dentista lima il dente, prende un'impronta del dente che servira per costruire la faccetta a seconda della forma dentale naturale, e si determina il colore della faccetta che si adatti al colore naturale degli altri denti. La seconda fase prevede l'applicazione della faccetta.

Durante la prima seduta si procedera subito a limare lo smalto dentale fino a togliere lo strato superficiale. Lo spessore che verra tolto deve coincidere con lo spessore dell faccetta da applicare. In questa fase preliminare l'anestesia locale puo essere somministrata anche se in realta la limatura dentale presenta un fastidio relativamente sopportabile.

Una volta limata la superficie dentale, il dentista procedera a ricavare l'iimpronta del dente importante per fare in modo che la faccetta, costruita in base all'impronta dentale, coincida con le dimensioni e la forma del dente naturale su cui verra applicata. In ultima istanza, si procede a scegliere il colore della faccetta, cercando di avvicinarsi il piu possibile al colore degli altri denti naturali.

Una volta eseguita questa prima fase, il paziente deve sottoporsi ad una seconda seduta durante la quale si procede all'applicazione della faccetta. La faccetta viene cementata sul dente e si eliminano eventuali residui e margini che non coincidono con la forma del dente.

Per prendersi cura delle faccette nel tempo, basta seguire i seguenti consigli:

1. Fate attenzione al modo in cui masticate gli alimenti piu duri. In effetti le faccette in resina sono meno resistenti di quelle in porcellana e tendono a scheggiarsi piu facilmente. Quindi masticate con attenzione per conservare la faccetta il piu a lungo.

2. Mantenete una corretta igiene orale. Anche le faccette vanno pulite e spazzolate regolarmente per evitare la formazione di tartaro e placca. Un dente a cui viene applicata la faccetta e comunque esposto a carie e infiammazioni di vario tipo, quindi le stesse regole di igiene dentale valgono per i denti restaurati.

3. Se soffrite di bruxismo, dovrete ricorrere a bite dentali per evitare di rovinare le faccette.

4. Anche le faccette possono macchiarsi: alimenti quali te, caffe vino rosso oppure il consumo del tabacco va limitato per proteggere il colore sia dei denti naturali che delle faccette.

                   
Se avete bisogno di piu informazioni o state pensando di ricorrere all'applicazione delle faccette dentali, scriveteci e vi consiglieremo sul da farsi e come procedere per avere un sorriso perfetto e soprattutto duraturo nel tempo.