Apicectomia: consigli dopo l’intervento

14 Mar 2013

Qunado l'apice radicale (della radice dentale) si infetta, si puo cercare di risolvere il problema devitalizzando la radice. In caso cio non sia possibile, si ricorre all'apicectomia, ovvero la rimozione dell'apice radicale per rimediare alla presenza di granuloma o ascesso dentale.

In realta si tratta di un intervento non grave che prevede la somministrazione di un anestestetico per poi procedere a rimuovere la parte problematica dalla radice dentale.

Ecco qui le fasi principali che vengono seguite durante il processo di esecuzione di un'apicectomia:

1. Una volta anestetizzata l'area in questione, si procede ad incidere la gengiva per scoprire la radice dentale.

2. La massa infetta presente sull'apice della radice viene rimossa come pure la punta della radice stessa.

3. Si procede a disinfettare tutta l'area scoperta per eliminare i batteri presenti.

4. Una volta pulita l'area, si sigillano le punte della radice per prevenire l'entrata dei batteri.

5. La gengiva viene suturata.

I punti verranno tolti entro una settimana mentre l'intervento in se dura non piu di un'ora e mezzo (cca).

Nei giorni post-intervento, il paziente puo avvertire sintomi tra i quali:
  • difficolta di masticare cibo
  • gengive sanguinanti
  • dolore
  • sensibilita ai denti

In caso di complicazione, il ricorso ad un estrazione dentale sara necessaria.

Per quanto riguarda le pratiche da seguire per velocizzare l'emarginazione della ferita e velocizzare la guarigione subito dopo l'intervento, ecco alcuni consigli da seguire: [prevenzione apicectomia]

Quando avvertite dolore nelle ore successive all'intervento, posizionate del ghiaccio avvolto in una garza sulla parte esterna del viso in linea con l'area operata.

Usate collutori con azione disinfettante per risciacquare la bocca ma solo dopo 24 ore dall'intervento chirurgico.

Consumate alimenti in forma liquida o che richiedano un'azione masticatoria leggera.

Fate attenzione a come usate lo spazzolino nell'area operata. Evitate spazzolini elettrici e usate quelli con setole morbide.

Non toccate la zona operata o il labbro nella parte che ricopre la gengiva incisa.

Non sottoponetevi a sforzi fisici nei primi giorni dopo l'intervento e riposate il piu possibile.

Ricordatevi che anche dopo la guarigione completa, dovrete sottoporvi a controlli regolare per assicurarvi che non ci siano complicazioni e infiammazioni recidive. Se avete qualsiasi domanda a riguardo l'esecuzione di apicectomia, mandadeci una email e un professionista vi rispondera prontamente.