QUAL’ E IL MIGLIOR DENTIFRICIO PER I DENTI?

Le persone usano da millenni vari prodotti per mantenere la salute dei propri denti. Gli egiziani, ad esempio, usavano strofinarsi sui denti una polvere ottenuta dalle ceneri degli zoccoli del bue e dalle pietre vulcaniche macinate. In Inghilterra alla fine del XVIII° secolo, apparve il primo dentifricio in polvere per la pulizia dei denti, realizzato con argilla, porcellana in polvere e bicarbonato di sodio. All'inizio del XIX° secolo, vi e stata aggiunta glicerina, e poi il sapone e in seguito anche il gesso. Alla fine del XIX° secolo, inizia la produzione massiccia del dentifricio. Il primo dentifricio in America, era il Dr.Sheffield Creme, un antenato dell’odierno marchio Colgate.

Ben presto si e scoperto che il fluoro rinforza lo smalto dei denti, e il suo uso nei dentifrici e diventato man a mano sempre piu frequente. Il ruolo del fluoro e di prevenire lo sviluppo della carie.

Il ruolo del dentifricio e di rimuovere la placca e il suo effetto antisettico contribuisce a prevenire la carie ed ha un effetto battericida nei loro confronti.

Non e un segreto che il dentifricio sia forse l’ingrediente piu importante nel mantenimento dell’igiene orale e, senza ombra di dubbio quello piu usato.

Il vostro team di professionisti di Fiume (Croazia) ci tiene a ricordarvi che e ancora piu importante una regolare routine quotidiana eseguita in modo completo piu volte il giorno, capace di rimuovere meccanicamente le colonie batteriche che s’instaurano nella nostra bocca.
 

Vi ricordiamo anche che esistono diversi tipi di dentifricio: i due gruppi principali nei quali li potremmo classificare sono quello dei dentifrici ordinari e dei dentifrici terapeutici.

I dentifrici ordinari sono quelli che si possono trovare ovunque e in vendita ce ne sono centinaia di tipi, tra i quali e difficile individuarne uno in particolare e la compera dipende dal gusto personale.

Per i piu piccoli di solito si consigliano i dentifrici che hanno un sapore attraente (alla frutta ad esempio) perché grazie a essi e piu facile instaurare nei piu piccoli l’abitudine di lavarsi i denti.

I dentifrici terapeutici, invece, non sono usati da tutti, costano di piu e sono specializzati nel soddisfare un determinato bisogno dei clienti. Questi dentifrici terapeutici possono essere usati per i piu svariati scopi come la rimineralizzazione dei denti (Sensodyne Pronamel), per apportare un effetto positivo alle gengive (Elmex), per diminuire la sensibilita dei denti sani (Sensodyne sollievo rapido), per ottenere la lucidatura dei denti (Korident, Pearl Drops).

Esistono poi dentifrici speciali creati per soddisfare diverse esigenze come, per esempio indurre a smettere di fumare o risolvere dolorosi problemi (come l’herpes) cutanei.
Come avete avuto modo d’intendere, il vostro team di professionisti dalla Croazia fa notare il fatto che esistono diversi tipi di dentifricio e le persone hanno la liberta di scegliere quello che maggiormente gli si addice ai propri gusti. Il prezzo di questi dentifrici e accessibile a tutti e ne esistono infiniti tipi. Capita spesso che le grandi industrie produttrici realizzino alcuni dentifrici dal diverso gusto per riuscire a soddisfare una fetta ancora piu larga di consumatori.
 

Per quanto riguarda i dentifrici terapeutici, si tratta di prodotti che si somministrano, qualche volta anche da parte del dentista, a tutte quelle persone che presentano una sensibilita persistente all’interno della bocca.

Una volta arrivati in Croazia, dopo una dettagliata visita preventiva, saremmo in grado di suggerire anche a voi l’ideale dentifricio per la salute della vostra bocca. Vi aspettiamo!